• Home
  •  > Notizie
  •  > L’addio della comunità a Luciano Conedera barbiere per 56 anni

L’addio della comunità a Luciano Conedera barbiere per 56 anni

RIVAMONTE

La comunità di Rivamonte ha dato ieri l’addio a Luciano Conedera, 83 anni, più noto a tutti come “Luciano Barbiér” , in virtù dell’attività, quella del barbiere-parrucchiere, esercitata per oltre 56 anni. Alla fine di gennaio 2011, quando abbassò definitivamente la saracinesca, Conedera era uno degli artigiani più longevi della provincia. Ammalato da tempo, lo storico barbiere di Rivamonte è morto sabato e ieri è stato sepolto nel cimitero del paese (dove riposa anche la moglie Marisa) dopo il funerale celebrato alla presenza del figlio Ivan e delle nipoti. «Ti salutiamo», ha detto nell’omelia il parroco don Fabiano Del Favero, «riconoscendo come e quanto tu sia stato presenza significativa in questo tuo paese, in questa tua realtà, che ti è valsa riconoscimenti importanti dei quali mai ti ho sentito far vanto».

Conedera era molto conosciuto in tutta la vallata e in provincia. Nella sua bottega di via Villagrande a Rivamonte, aperta nel maggio 1955 dopo due anni di apprendistato in Brianza, arrivavano in tanti e tante da Agordo e dagli altri paesi della Conca a testimonianza di un’abilità unica. —

g.san.

Pubblicato su Corriere delle Alpi