Chiese in Provincia di Trento - città di Sant'orsola Terme: Chiesa di Sant'Orsola

Chiesa di Sant'Orsola
S. Orsola

TRENTO / SANT'ORSOLA TERME
via Battisti - Sant'Orsola Terme (TN)
Culto: Cattolico
Diocesi: Trento
Tipologia: chiesa
La chiesa si trova nella parte bassa del paese di Sant'Orsola Terme, con orientamento a nord-est. La sua costruzione si data al XV secolo, ma fu in seguito ampliata nel corso del Settecento e riedificata nelle forme attuali nel 1874. La facciata è occupata da una lunetta dipinta e da un portale architravato ed è sormontata da un frontone. L'interno si articola in una navata unica con due cappelle laterali speculari a pianta rettangolare, conclusa da un presbiterio con abside poco profonda... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa si trova nella parte bassa del paese di Sant'Orsola Terme, con orientamento a nord-est. La sua costruzione si data al XV secolo, ma fu in seguito ampliata nel corso del Settecento e riedificata nelle forme attuali nel 1874. La facciata è occupata da una lunetta dipinta e da un portale architravato ed è sormontata da un frontone. L'interno si articola in una navata unica con due cappelle laterali speculari a pianta rettangolare, conclusa da un presbiterio con abside poco profonda semicircolare.

Pianta

Pianta rettangolare ad asse maggiore longitudinale, con due cappelle laterali, terminante in un presbiterio rettangolare con abside semicircolare.

Facciata

Facciata caratterizzata da un disegno ad arco trionfale leggermente aggettante inquadrante una lunetta dipinta ed un portale architravato; alla sommità frontone triangolare centrato da oculo.

Prospetti

Fiancate abbellite da archetti pensili sommitali; emergono i volumei del campanile a nord-ovest e della sacrestia a sud-est.

Campanile

Struttura su base quadrangolare in pietrame intonacato; fusto liscio sormontato da una cella campanaria aperta da bifore; copertura cuspidata con rivestimento in pietra. Quadranti di orologio dipinti.

Struttura

Strutture portanti verticali: muratura di pietrame intonacata all'esterno e all'interno; strutture di orizzontamento: volte a botte unghiata nella prima e terza campata della navata, volta a crociera in quella centrale; volta a vela nel presbiterio; volta a semiombrello nelle cappelle e catino absidale.

Coperture

Tetto a doppia falda sulla navata, a padiglione sul presbiterio, ricoperto da embrici.

Interni

Navata unica ripartita in tre campate da arcate trasversali a tutto sesto poggianti su paraste dotate di capitello composito modellato in stucco, sopra le quali corre lungo l'intero perimetro un cornicione modanato: in corrispondenza della campata centrale si aprono due cappelle speculari illuminate da aperture lunettate (altre due finestre rettangolari si trovano nella prima campata). Arco santo a tutto sesto precede il presbiterio sopraelevato su due gradini, sulle cui pareti perimetrali si aprono due portali architravati e due finestre lunettate; abside illuminata da una finestra centinata posta a destra.

Pavimenti e pavimentazioni

Pavimento a mattonelle in granito nella navata e nel presbiterio; seminato alla veneziana nell'abside.

Elementi decorativi

Dipinti murali occupano le volte della navata, del presbiterio e dell'abside.

1408 - 1532 (menzione carattere generale)

La chiesa di Sant'Orsola è nominata dal 1532, ma già nel 1408 esisteva una chiesa deidacata alle Undicimila vergini posta sulla montagna di Viarago.

1600 - 1604 (rifacimenti intero bene)

Nel 1600 l'orientamento della chiesa fu capovolto, con il permesso di Bartolomeo Cavoli arciprete di Pergine; ma già nel 1604 il vescovo ordinò il ripristino della precedente situazione.

1623 - 1623 (scialbo decorazione)

Nel 1623 venne ordinato di eliminare tutte le pitture interne ed esterne.

1782 - 1789 (ampliamento intero bene)

Dopo la visita pastorale del luglio del 1782, la chiesa fu ampliata; i lavori terminarono nel 1789.

1874 - 1874 (riedificazione intero bene)

La chiesa fu riedificata entro il 1874, anno della sua benedizione.

XX - XX (decorazione volte)

Matteo Tevini dipinse la decorazione murale delle volte della chiesa entro il primo decennio del XX secolo.

1920/08/11 - 1920/08/11 (erezione a parrocchia carattere generale)

La parrocchia di Sant'Orsola fu istituita dal vescovo di Trento Celestino Endrici l'11 agosto 1920.

Mappa

Cimiteri a TRENTO

Via Alfieri Trento (Tn)

Via Per Barco Levico Terme (Tn)

Via Xxiv Maggio Borgo Valsugana (Tn)

Onoranze funebri a TRENTO

Strada De Sora Vac 98 Pozza Di Fassa

Viale Trento 59/G Riva Del Garda

Viale Lido 7 38056 Levico Terme