Chiese in Provincia di Trento - città di Pergine Valsugana: Chiesa di Sant'Antonio di Padova

Chiesa di Sant'Antonio di Padova
Chiesa di Sant'Antonio da Padova S. Antonio di Padova

TRENTO / PERGINE VALSUGANA
Castagné Santa Caterina, Pergine Valsugana (TN)
Culto: Cattolico
Diocesi: Trento
Tipologia: chiesa
La chiesa, con orientamento a est, si erge lungo la strada che attraversa la piccola frazione di Valcanover, con il presbiterio rivolto verso il lago di Caldonazzo, in posizione dominante. L'edificio fu eretto tra il 1712 e il 1714, per desiderio di Antonio Valcanover. La facciata a capanna è occupata da un grande portale sormontato da un frontone triangolare interrotto, sovrastato da una finestra lunettata. L'interno si articola in una navata unica coperta da una volta a botte unghiata,... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa, con orientamento a est, si erge lungo la strada che attraversa la piccola frazione di Valcanover, con il presbiterio rivolto verso il lago di Caldonazzo, in posizione dominante. L'edificio fu eretto tra il 1712 e il 1714, per desiderio di Antonio Valcanover. La facciata a capanna è occupata da un grande portale sormontato da un frontone triangolare interrotto, sovrastato da una finestra lunettata. L'interno si articola in una navata unica coperta da una volta a botte unghiata, dipinta, sulla cui parete di fondo si apre una nicchia poco profonda, introdotta da un'arcata a tutto sesto, dove si trova un dipinto ad affresco che finge la presenza di un altare in marmi policromi, ispirato a modelli di Andrea Pozzo.

Pianta

Pianta rettangolare ad asse maggiore longitudinale.

Facciata

Facciata a capanna caratterizzata da un portale architravato con frontone triangolare interrotto, fiancheggiato da due finestre rettangolari chiuse da grate in ferro. Al centro finestra lunettata sovrastata da due oculi simmetrici.

Prospetti

Fiancata meridionale sulla quale si innesta il volume della sacrestia.

Struttura

Strutture portanti verticali: muratura di pietrame intonacata all'esterno e all'interno; strutture di orizzontamento: volta a botte unghiata sulla navata.

Coperture

Tetto a doppia falda, ricoperto da lastre di porfido. Dallo spiovente meridionale si erge un campaniletto a vela coperto da due spioventi con tegole in legno.

Interni

Navata unica lungo le cui pareti corre un cornicione modanato aggettante che si interrompe sulla parete di fondo per la presenza di una nicchia poco profonda inquadrata da un'arcata a tutto sesto. Due finestre lunettate illuminano la navata.

Pavimenti e pavimentazioni

Pavimento in seminato alla palladiana.

Elementi decorativi

Dipinti murali sulle pareti e sulla volta.

1712 - 1714 (erezione intero bene)

La chiesa dedicata a Sant'Antonio di Padova fu edificata tra il 1712 e il 1714 per volere di Antonio Valcanover.

1907 - 1907 (restauro intero bene)

L'edificio fu restaurato nel 1907.

1922 - 1922 (decorazione volta)

I dipinti murali furono realizzati da Agostino Aldi, probabilmente nel periodo in cui era impegnato nella chiesa parrocchiale di Santa Caterina (1922).

Mappa

Cimiteri a TRENTO

Via Xxiv Maggio Borgo Valsugana (Tn)

Piazza San Vito Andalo (Tn)

Via S. Michele Mezzocorona (Tn)

Onoranze funebri a TRENTO

Via Paganella 5 Pergine Valsugana

Via Postal 29 38010 Trento

Snc, Piazza Iv Novembre Snc Strigno