Chiese in Provincia di Trento - città di Fondo: Cappella della Madonna

Cappella della Madonna
brusada dei pradiei

TRENTO / FONDO
Fondo (TN)
Culto: Cattolico
Diocesi: Trento
Tipologia: cappella
La cappella dedicata alla Madonna, sita sul percorso ciclabile a metà strada tra Sarnonico e Malosco, pare sia stata edificata ,in epoca incerta, in segno di pentimento da parte di un giovane di Fondo, in seguito al delitto di una ragazza di Seio; è ricordata anche come cappella "brusada" o "dei pradiei". Il prospetto frontale, a spioventi, reca un portale lapideo a tutto sesto, dotato di cornice modanata, elevato da tre gradini, sovrastato da una falda lignea. Le finiture... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La cappella dedicata alla Madonna, sita sul percorso ciclabile a metà strada tra Sarnonico e Malosco, pare sia stata edificata ,in epoca incerta, in segno di pentimento da parte di un giovane di Fondo, in seguito al delitto di una ragazza di Seio; è ricordata anche come cappella "brusada" o "dei pradiei". Il prospetto frontale, a spioventi, reca un portale lapideo a tutto sesto, dotato di cornice modanata, elevato da tre gradini, sovrastato da una falda lignea. Le finiture sono ad intonaco tinteggiato e cantonali lapidei sfalsati. Le fiancate sono aperte da una finestra cuspidata e inferriata, dotata di cornice. Uno zoccolo in conci lapidei percorre tutti i prospetti. L'interno presenta una piccola navata voltata a botte e illuminata da due finestre, conclusa a est dall'altare in muratura e dalla sovrastante edicola. Le finiture sono ad intonaco tinteggiato.

Pianta

Pianta rettangolare con terminazione poligonale.

Facciata

Il prospetto frontale, a spioventi, reca un portale lapideo a tutto sesto, dotato di cornice modanata, elevato da tre gradini, sovrastato da una falda lignea. Le finiture sono ad intonaco tinteggiato e cantonali lapidei sfalsati.

Prospetti

Le fiancate sono aperte da una finestra cuspidata e inferriata, dotata di cornice. Uno zoccolo in conci lapidei percorre tutti i prospetti. Le finiture sono ad intonaco tinteggiato.

Struttura

Strutture portanti verticali: muratura in pietrame; strutture di orizzontamento: volta a botte in muratura intonacata.

Coperture

Copertura a due falde, raccordate ad altre falde convergenti nella porzione orientale. Struttura portante in legno, manto di copertura in scandole di larice.

Interni

L'interno presenta una piccola navata voltata a botte e illuminata da due finestre, conclusa a est dall'altare in muratura e dalla sovrastante edicola. Le finiture sono ad intonaco tinteggiato.

Pavimenti e pavimentazioni

L'interno presenta una pavimentazione in graniglia, con una fascia perimetrale sui toni del rosso e una porzione centrale più chiara.

XVIII (?) - XIX (?) (costruzione intero bene)

Secondo la comunicazione orale di don Alberto Pinamonti, collaboratore pastorale presso la parrocchia di Fondo, la cappella sarebbe stata eretta da un giovane in segno di pentimento, in seguito al delitto di una ragazza proveniente dal vicino borgo di Seio.

Mappa

Cimiteri a TRENTO

Via Di Sorari Terlago (Tn)

Via Roma Vigolo Vattaro (Tn)

Piazza San Vito Andalo (Tn)

Onoranze funebri a TRENTO

Via Roma 6 38013 Fondo

Via C? Rossa 36 Storo

Via Trento 11 Tione Di Trento