Chiese in Provincia di Trento - città di : Chiesa di Sant'Antonio Abate

Chiesa di Sant'Antonio Abate
S. Antonio ab.

TRENTO
Sabbionara, Avio (TN)
Culto: Cattolico
Diocesi: Trento
Tipologia: chiesa
La chiesa, orientata a sud, è situata lungo la strada che conduce al Castello di Sabbionara d'Avio. La facciata a due spioventi presenta un portale architravato. La navata rettangolare è caratterizzata da pareti lisce e da un soffitto a capriate lignee. Preesistenze Sulla parete est un concio con data 1322; sulla parete sud tracce della facciata originaria: i segni dell'innesto dell'arca funebre di Guglielmo III Castelbarco (ora non più in loco) e una lunetta ad affresco, visibili nella... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa, orientata a sud, è situata lungo la strada che conduce al Castello di Sabbionara d'Avio. La facciata a due spioventi presenta un portale architravato. La navata rettangolare è caratterizzata da pareti lisce e da un soffitto a capriate lignee.

Preesistenze

Sulla parete est un concio con data 1322; sulla parete sud tracce della facciata originaria: i segni dell'innesto dell'arca funebre di Guglielmo III Castelbarco (ora non più in loco) e una lunetta ad affresco, visibili nella soffitta dell'edificio adiacente.

Pianta

Pianta rettangolare ad asse maggiore longitudinale.

Facciata

Facciata a due spioventi con frontone triangolare. Portale architravato inscritto entro un incasso profilato da pilastri sorreggenti un arco a tutto sesto.

Prospetti

Lato sud addossato a un edificio (ex canonica). Fiancata ovest aperta da un portale architravato.

Struttura

Strutture portanti verticali: muratura in pietrame con finiture esterne ed interne ad intonaco. Strutture di orizzontamento: soffitto a capriate lignee.

Coperture

Tetto a doppia falda ricoperto da coppi in laterizio, con campaniletto a vela.

Interni

Pareti lisce intonacate con tre finestre rettangolari ad est. Presbiterio rialzato su un gradino.

Pavimenti e pavimentazioni

Pavimento della navata a lastre di pietra calcarea e quello del presbiterio a lastre di pietra arenaria.

Elementi decorativi

Fascia di affreschi raffiguranti Apostoli in controfacciata (in origine parete di fondo del presbiterio).

1319 - 1322 (costruzione intero bene)

La chiesa fu costruita su commissione della famiglia Castelbarco tra il 1319 ed il 1322 (data che compare sull'edificio); in origine era orientata nord/sud con piccola abside.

1321 - 1340 (decorazione presbitero)

Il presbiterio fu decorato nel terzo-quarto decennio del Trecento da un pittore di ambito veronese.

1410/07/07 - 1410/07/07 (menzione carattere generale)

La chiesa, nominata nel testamento di Azzone Francesco Castelbarco del 7 luglio 1410 (sepolto presumibilmente nell'arca funeraria addossata al lato destro della chiesa), risulta officiata dai benedettini dimoranti nell'annesso convento.

1775 - 1823 (rifacimento intero bene)

Tra il 1775 e il 1823 fu invertito l'orientamento dell'edificio con conseguente demolizione dell'abside e apertura dell'attuale porta d'ingresso.

1915 - 1918 (variazione d'uso carattere generale)

Durante la prima guerra mondiale la chiesa fu usata come dormitorio e parzialmente danneggiata.

1918 - 1918 (restauro intero bene)

Dopo la prima guerra mondiale la chiesa fu rimessa in uso.

2003 - 2003 (restauro intero bene)

Restauro complessivo dell'edificio.

Mappa

Cimiteri a TRENTO

Via S. Michele Mezzocorona (Tn)

Piazza San Vito Andalo (Tn)

Via Di Sorari Terlago (Tn)

Onoranze funebri a TRENTO

Via Legione Trentina 9 Tione Di Trento

Via Roma 132 Condino

Trento