Chiese in Provincia di Trento - città di : Chiesa di San Nicolò

Chiesa di San Nicolò
S. Nicolò

TRENTO
piazza don Adolfo Amistadi - Ranzo, Vezzano (TN)
Culto: Cattolico
Diocesi: Trento
Tipologia: chiesa
La chiesa di San Nicolò sorge al centro del paese di Ranzo. Di epoca cinquecentesca, fu ampliata con l'aggiunta di due navate laterali ed orientata ad est nel 1927. La facciata a due spioventi, aperta da un portale architravato, è interrotta da un massiccio campanile in pietra con bifore e copertura piramidale. Internamente, la chiesa si presenta a tre navate, ciascuna delle quali suddivisa in due campate coperte da volte a crociera. Nella prima campata si apre una piccola cappella... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa di San Nicolò sorge al centro del paese di Ranzo. Di epoca cinquecentesca, fu ampliata con l'aggiunta di due navate laterali ed orientata ad est nel 1927. La facciata a due spioventi, aperta da un portale architravato, è interrotta da un massiccio campanile in pietra con bifore e copertura piramidale. Internamente, la chiesa si presenta a tre navate, ciascuna delle quali suddivisa in due campate coperte da volte a crociera. Nella prima campata si apre una piccola cappella rappresentante l'abside del primitivo edificio. Il presbiterio absidato, rialzato su due gradini, è coperto da una volta a ombrello costolonata.

Preesistenze

Chiesa primitiva inglobata nella struttura del nuovo edificio: a nord permane l'abside originaria trasformata in cappella laterale; campanile originario.

Pianta

Pianta rettangolare ad asse maggiore trasversale, a tre navate con cappella laterale a pianta poligonale (vecchia abside) sul lato sinistro; presbiterio rettangolare affiancato da due ambienti rettangolari; abside poligonale.

Facciata

Facciata a due spioventi aperta da un portale architravato ed interrotta sulla sinistra dal volume in aggetto del campanile. Conci in pietra a vista lungo il profilo angolare destro. Finiture ad intonaco.

Prospetti

Fiancate caratterizzate dai volumi aggettanti delle navate laterali (con due ingressi laterali sul prospetto principale). Dalla navata laterale posta a nord sporge il corpo della cappella laterale (vecchia abside). Finiture ad intonaco tinteggiato.

Struttura

Strutture portanti verticali: muratura in pietrame intonacata. Strutture di orizzontamento: due volte a crociera costolonate sopra ogni navata; volta a ombrello costolonata sulla zona presbiteriale e sopra la cappella laterale; soffitto sopra i due ambienti a lato del presbiterio.

Campanile

Struttura a pianta quadrata, incassata nella facciata; fusto in muratura di pietrame con conci angolari a vista; cella campanaria in muratura di pietra a vista aperta da bifore; copertura piramidale con coppi.

Coperture

Tetti ricoperti da coppi in laterizio: a doppia falda sulla navata centrale e su quella sinistra; a padiglione sulla navata destra; a più falde sopra la cappella laterale e il presbiterio.

Interni

Tre navate separate da arcate a tutto sesto sostenute da pilastri e centralmente da due colonne: ciascuna navata è suddivisa in due campate da arcate trasversali. Nella prima campata della navata sinistra si apre una cappella laterale (vecchia abside) con due finestre centinate; una finestra centinata si trova nella prima campata della navata destra; due finestre circolari in corrispondenza delle seconde campate; le navate laterali terminano in due ambienti aperti da arcate a tutto sesto, ognuno dei quali è illuminato da quattro finestre centinate accostate. La navata centrale è più ampia rispetto alle laterali. Presbiterio preceduto da arco santo ogivale, rialzato su due gradini e aperto da arcate che immettono negli ambienti laterali e da due finestre centinate absidali. Finiture ad intonaco tinteggiato.

Pavimenti e pavimentazioni

Pavimento della navata a quadrotte ortogonali di pietra calcarea bianca e rossa. Pavimento del presbiterio e della cappella laterale a piastrelle marmoree.

Elementi decorativi

Dipinti a tempera sulle volte del presbiterio e della cappella laterale.

1527 - 1527 (menzione carattere generale)

La chiesa è documentata nel 1527.

1535 - 1535 (termine lavori costruzione)

La data 1535 incisa su una chiave di volta indica presumibilmente il termine dei lavori di costruzione della chiesa.

1720/08/24 - 1720/08/24 (erezione a primissaria curata carattere generale)

La chiesa fu eretta a primissaria curata della pieve del Banale il 24 agosto 1720.

1927 - 1927 (ampliamento intero bene)

La chiesa venne ampliata nel 1927 con l'aggiunta di due navate laterali e presumibilmente decorata.

1960 - 1960 (erezione a parrocchia carattere generale )

La chiesa fu eretta a parrocchia nel 1960.

1961/02/25 - 1961/02/25 (consacrazione carattere generale)

La chiesa fu consacrata il 25 febbraio 1961.

1982 - 1982 (restauro intero bene)

La chiesa fu restaurata nel 1982.

Mappa

Cimiteri a TRENTO

Via Antonio Rosmini Rovere' Della Luna (Tn)

Piazza San Vito Andalo (Tn)

Viale Tomasoni 1 Ala (Tn)

Onoranze funebri a TRENTO

Via G. Garibaldi 202 Storo

Via Parteli, 1/ Bis 38068 Rovereto

Via Trento 51/A/B 38023 Cles