Chiese in Provincia di Trento - città di : Chiesa di San Pantaleone Martire

Chiesa di San Pantaleone Martire
S. Pantaleone m.

TRENTO
via Vittorio Marchesoni - Povo, Trento (TN)
Culto: Cattolico
Diocesi: Trento
Tipologia: chiesa
La chiesetta di San Pantaleone, orientata a est, sorge nella località di Oltrecastello. La prima menzione dell'edificio risale al 1579. La facciata a due spioventi è aperta da un portale architravato tra finestrelle rettangolari, sovrastato da una finestra semicircolare. L'edificio internamente è tripartito da una gradinata e costituito da una navata rettangolare e una zona presbiteriale, suddivisa su due gradini. Preesistenze Tracce dell'edificio primitivo: un'apertura ad arco acuto in... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesetta di San Pantaleone, orientata a est, sorge nella località di Oltrecastello. La prima menzione dell'edificio risale al 1579. La facciata a due spioventi è aperta da un portale architravato tra finestrelle rettangolari, sovrastato da una finestra semicircolare. L'edificio internamente è tripartito da una gradinata e costituito da una navata rettangolare e una zona presbiteriale, suddivisa su due gradini.

Preesistenze

Tracce dell'edificio primitivo: un'apertura ad arco acuto in facciata, una parte di muratura in pietrame a vista sulla fiancata nord e la finestra ogivale cieca nel presbiterio.

Pianta

Pianta rettangolare ad asse maggiore longitudinale.

Facciata

Facciata a due spioventi aperta da un portale architravato tra finestre rettangolari, sovrastato da una finestra semicircolare. Conci angolari in pietra a vista e finiture ad intonaco tinteggiato.

Prospetti

Fiancate lisce intonacate. Fiancata sud caratterizzata dal corpo sporgente della sacrestia. Lato est addossato ad un'abitazione.

Campanile

Struttura a pianta quadrata, posta a sud; fusto in muratura di pietrame intonacata; cella campanaria aperta da monofore; cuspide piramidale rivestita da lamiera metallica.

Struttura

Strutture portanti verticali: muratura in pietrame intonacata. Strutture di orizzontamento: volte a crociera sulla navata e sul presbiterio.

Coperture

Tetto a due falde ricoperto da tegole in laterizio.

Interni

L'edificio è tripartito da una gradinata: una navata rettangolare e una zona presbiteriale, preceduta da arco santo e suddivisa su due gradini. Parete destra del presbiterio caratterizzata dal portale di accesso alla sacrestia e da una finestra ogivale cieca; parete sinistra aperta da una finestra lunettata. Finiture ad intonaco.

Pavimenti e pavimentazioni

Pavimento a quadrotte di pietra calcarea bianca e rossa, a corsi diagonali. Pavimento del presbiterio a quadrotte ortogonali di pietra calcarea bianca e rossa.

1579 - 1579 (menzione carattere generale)

La prima menzione della chiesa, dedicata originariamente ai Santi Rocco e Sebastiano, risale al 1579, ma le sue origini sono anteriori.

1855 - 1859 (costruzione campanile)

Il campanile fu costruito tra il 1855 e il 1859.

1889 - 1889 (restauro intero bene)

La chiesetta fu restaurata nel 1889.

1966 - 1966 (variazione d'uso carattere generale)

La chiesetta, abbandonata e sconsacrata a seguito dell'erezione della nuova chiesa nel 1966, fu utilizzata come deposito.

1992 - 1992 (restauro intero bene)

L'ultimo restauro si è concluso nel 1992 (consolidamento struttura, rifacimento tetto e rinnovo intonaci).

Mappa

Cimiteri a TRENTO

Via Xxiv Maggio Borgo Valsugana (Tn)

Via Alfieri Trento (Tn)

Viale Tomasoni 1 Ala (Tn)

Onoranze funebri a TRENTO

Piazza Vicenza 15 Trento

Strada De Sora Vac 98 Pozza Di Fassa