Chiese in Provincia di Trento - città di : Chiesa della Natività di Maria

Chiesa della Natività di Maria

TRENTO
Piazze di Bedollo, Bedollo (TN)
Culto: Cattolico
Diocesi: Trento
Tipologia: chiesa
La chiesa parrocchiale di Piazze dedicata alla Natività di Maria è orientata a nord-est; fu riedificata nel 1856. La facciata coronata da un frontone triangolare presenta un'arcata a pieno centro inquadrante il portale e una finestra. Il campanile, cinto da un cupolino con lanterna, si innalza a fianco del presbiterio. L'interno si articola in una navata unica suddivisa in tre campate, coperte da volte a crociera. Il presbiterio sopraelevato su tre gradini è concluso da un'abside... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa parrocchiale di Piazze dedicata alla Natività di Maria è orientata a nord-est; fu riedificata nel 1856. La facciata coronata da un frontone triangolare presenta un'arcata a pieno centro inquadrante il portale e una finestra. Il campanile, cinto da un cupolino con lanterna, si innalza a fianco del presbiterio. L'interno si articola in una navata unica suddivisa in tre campate, coperte da volte a crociera. Il presbiterio sopraelevato su tre gradini è concluso da un'abside semicircolare. Sulle volte sono presenti dipinti murali realizzati da Antonio Scanagatta nel 1897 (firma e data dell'opera sulla lunetta raffigurante Santa Maria Maddalena penitente).

Pianta

Pianta rettangolare ad asse maggiore longitudinale; presbiterio rettangolare concluso da abside semicircolare.

Facciata

Un'arcata a incasso a pieno centro inquadra il portale architravato e una finestra lunettata; una linea marcapiano segna l'imposta dell'arco, attraversando l'intera superficie. Alla sommità un frontone triangolare.

Prospetti

Fiancata sud-orientale caratterizzata dall'emergere dei volume della sacrestia e di un ambiente adibito a deposito ad essa collegato; sul lato opposto, in corrispondenza del presbiterio, volume del campanile.

Campanile

Struttura su base quadrangolare con fusto in pietrame intonacato, ripartito orizzontalmente da cornicioni marcapiano; alla sommità cella campanaria aperta da quattro monofore a tutto sesto, caratterizzata da un frontone triangolare sommitale per faccia; cupolino con lanterna rivestito di lamina metallica.

Struttura

Strutture portanti verticali: muratura di pietrame intonacata all'esterno e all'interno; strutture di orizzontamento: volta a crociera nelle campate della navata e nel presbiterio; catino absidale a semiombrello.

Coperture

Tetto a due falde ricoperto da lamine di metallo.

Interni

Navata unica ripartita in tre campate da arcate trasversali a tutto sesto, poggianti su semipilastri; al di sopra del cornicione marcapiano che corre lungo l'intero perimetro si aprono quattro finestre speculari lunettate (nella prima e nella seconda campata). L'arco santo a tutto sesto precede il presbiterio sopraelevato su tre gradini; due portali si aprono speculari sulle pareti perimetrali.

Pavimenti e pavimentazioni

Pavimento a quadrotte bicolori poste a corsi obliqui.

Elementi decorativi

Dipinti murali sulla volta della navata, del presbiterio; sull'arco santo e sul catino absidale.

1697 - 1697 (costruzione preesistenze)

La prima chiesa di Piazze fu eretta nel 1697 circa e dedicata a San Leonardo.

1705 - 1705 (istituzione di un beneficio carattere generale)

La chiesa, in precedenza cappella, ottenne un beneficio nel 1705.

1801/09/30 - 1801/09/30 (erezione a espositura carattere generale)

Dal 30 settembre 1801 la chiesa divenne espositura della pieve di Piné.

1856 - 1856 (costruzione intero bene)

Il nuovo edificio fu realizzato nel 1856 e dedicato alla Natività di Maria.

1878/08/31 - 1878/08/31 (consacrazione carattere generale)

La chiesa fu consacrata il 31 agosto 1878.

1960 - 1960 (rifacimenti intero bene)

Nel 1960 l'edificio fu interessato da rifacimenti generali della struttura.

1963/03/29 - 1963/03/29 (erezione a parrocchia carattere generale)

Dal 29 marzo 1963 la chiesa divenne parrocchia.

1968 - 1968 (adeguamento liturgico intero bene)

Nel 1968 per adeguare l'edificio alle nuove norme liturgiche furono eliminate le balaustre, tolto il pulpito, imbiancati alcuni elementi pittorici.

2001 - 2004 (sistemazione della chiesa intero bene)

Nel 2001 è stato approvato il progetto di sistemazione della chiesa, realizzato dall'architetto Enzo Innocenti: in particolare l'opera ha riguardato la realizzazione di un sistema di riscaldamento a pavimento, nonché il rifacimento della copertura, il consolidamento degli intonaci esterni e la realizzazione di un sistema di drenaggio. Nel 2004 è stato presentato il progetto per la realizzazione di un impianto sonoro, realizzato successivamente.

Mappa

Cimiteri a TRENTO

Via S. Michele Mezzocorona (Tn)

Via Roma Vigolo Vattaro (Tn)

Piazza San Vito Andalo (Tn)

Onoranze funebri a TRENTO

Trento

Via Trento 11 Tione Di Trento