Chiese in Provincia di Trento - città di : Cappella dell'Ausiliatrice

Cappella dell'Ausiliatrice

TRENTO
Termenago, Pellizzano (TN)
Culto: Cattolico
Diocesi: Trento
Tipologia: cappella
Sorge nella frazione di Claiano, lungo la strada che conduce a Temenago, con orientamento a ovest. La chiesetta fu edificata nel 1768 e rappresenta l'unico esempio in valle di architettura religiosa a pianta centrale. Il portale architravato occupa uno degli otto lati cui corrisponde all'interno un'aula coperta da una cupola a spicchi sormontata da una elegante lanterna con terminazione a cipolla. Lo spazio interno è concluso da un'abside poligonale poco profonda dove è collocato... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

Sorge nella frazione di Claiano, lungo la strada che conduce a Temenago, con orientamento a ovest. La chiesetta fu edificata nel 1768 e rappresenta l'unico esempio in valle di architettura religiosa a pianta centrale. Il portale architravato occupa uno degli otto lati cui corrisponde all'interno un'aula coperta da una cupola a spicchi sormontata da una elegante lanterna con terminazione a cipolla. Lo spazio interno è concluso da un'abside poligonale poco profonda dove è collocato l'altare.

Pianta

Pianta ottagonale con abside poligonale.

Prospetti

Otto lati di cui uno aperto da un portale architravato.

Campanile

Campaniletto nascente dal tetto con struttura in muratura e fusto aperto da quattro finestre rettangolari; copertura a cipolla rivestita di lamiera metallica.

Struttura

Strutture portanti verticali: muratura di pietrame intonacata all'esterno e all'interno; strutture di orizzontamento: volta a padiglione su base ottagonale; volta a semiombrello nell'abside.

Coperture

Tetto a falde rivestito da tegole lignee.

Interni

Aula ottagonale le cui pareti sono scandite da paraste bianche su intonaco rosato. Sul lato settentrionale si apre una finestra rettangolare, alla quale si aggiungono quelle poste ai lati del portale. Una porta che affianca l'altare conduce alla sacrestia che si sviluppa alle spalle della poco profonda abside poligonale.

Pavimenti e pavimentazioni

Pavimento in mattonelle policrome di forma esagonale.

Elementi decorativi

Dipinti figurati sulle pareti dell'aula ed iscrizioni sulla cupola.

1737 - 1737 (donazione terreno carattere generale)

Nel 1737 fu donato un terreno alla parrocchia di Termenago, confinante con un'edicola decorata da un dipinto raffigurante la Madonna. In cambio della donazione il proprietario chiese che fosse costruita una piccola chiesa per custodire l'immagine sacra.

1768 - 1768 (costruzione intero bene)

La chiesa fu eretta nel 1768 con pianta ottagonale.

1777 - 1777 (benedizione carattere generale)

Il nuovo edificio fu benedetto nel 1777.

1782 - 1782 (decorazione intero bene)

Nel 1782 l'interno fu ornato da alcuni dipinti murali.

1883 - 1883 (restauro intero bene)

La struttura fu restaurata nel 1883.

1906 - 1906 (decorazione intero bene)

L'interno fu nuovamente decorato nel 1906 dai fratelli Piz di Cles, con decori di tipo architettonico.

Mappa

Cimiteri a TRENTO

Via S. Michele Mezzocorona (Tn)

Piazza San Vito Andalo (Tn)

Via Roma Vigolo Vattaro (Tn)

Onoranze funebri a TRENTO

Via S. Maria,109 38068 Rovereto

Viale Lido 7 38056 Levico Terme