Chiese in Provincia di Trento - città di : Chiesa di San Rocco

Chiesa di San Rocco
S. Rocco

TRENTO
piazza San Rocco - Cortalta, Fai della Paganella (TN)
Culto: Cattolico
Diocesi: Trento
Tipologia: chiesa
Orientata a nord-est, la piccola chiesa di San Rocco venne eretta nel suo primo nucleo nel 1855, per grazia ricevuta contro l’epidemia di colera, poco lontano dal luogo in cui sorgeva il primo edificio sacro di Cortalta, forse medievale, dedicato a San Biagio e demolito nel 1790. Risalgono al 1957 l’ampliamento e la ristrutturazione dell’immobile, realizzati su progetto dell’architetto Pietro Marconi, che vi intervenne nuovamente all’interno nel 1972. La semplice facciata a due spioventi... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

Orientata a nord-est, la piccola chiesa di San Rocco venne eretta nel suo primo nucleo nel 1855, per grazia ricevuta contro l’epidemia di colera, poco lontano dal luogo in cui sorgeva il primo edificio sacro di Cortalta, forse medievale, dedicato a San Biagio e demolito nel 1790. Risalgono al 1957 l’ampliamento e la ristrutturazione dell’immobile, realizzati su progetto dell’architetto Pietro Marconi, che vi intervenne nuovamente all’interno nel 1972. La semplice facciata a due spioventi intonacata e tinteggiata è dotata di tre aperture centinate corrispondenti alla porta d’ingresso e a due monofore chiuse da inferriate, simmetricamente disposte a sinistra e a destra; è preceduta da un portico in pietra a vista elevato di un gradino, caratterizzato da un’arcata frontale a pieno centro sostenuta da pilastri e delimitato da un muretto, in pietra a vista sul lato esterno e intonacato su quello interno. Due monofore centinate si aprono sul fianco destro, mentre le altre pareti sono cieche; il corpo dell’ambiente laterale adibito a sacrestia emerge sul fianco sinistro, a ridosso del campanile, dotato di alta scarpa emergente in pietra a vista, contenente l’ingresso architravato sul lato nord-ovest, cella campanaria con quattro monofore a centina allungata e copertura a cipolla, con globo e croce apicale. Lo zoccolo in pietra calcarea a vista percorre l’intero edificio. L’interno è ad aula unica a pianta rettangolare, coperta da travatura a vista e capriata centrale; la zona presbiteriale, con le pareti rivestite in perlinato, è ricavata nella porzione terminale, elevata di un gradino rispetto a quella per i fedeli. Un ambiente laterale comunicante con la zona liturgica e alla stessa quota pavimentale del presbiterio si sviluppa a sinistra, con funzione di sacrestia. Tre targhe rettangolari con le principali notizie storiche della chiesa sono dipinte in controfacciata; panche lignee continue con schienale sono addossate alle pareti, fino al gradino.

XV (?) - 1790 (preesistenze intorno) Un’antica chiesetta di San Biagio con il suo cimitero esisteva nella frazione di Cortalta, primo nucleo abitativo di Fai, fino al 1790, quando fu abbattuta e il materiale da costruzione venne utilizzato per la fabbrica della nuova parrocchiale.

Mappa

Cimiteri a TRENTO

Via Xxiv Maggio Borgo Valsugana (Tn)

Via Alfieri Trento (Tn)

Viale Tomasoni 1 Ala (Tn)

Onoranze funebri a TRENTO

Via Legione Trentina 9 Tione Di Trento

Snc, Ponte Arche Snc San Lorenzo In Banale

Viale Lido 7 38056 Levico Terme