Chiese in Provincia di Trento - città di : Cappella di Sant'Antonio

Cappella di Sant'Antonio
chiesa di S. Rocco e S. Antonio S. Antonio

TRENTO
Celledizzo, Peio (TN)
Culto: Cattolico
Diocesi: Trento
Tipologia: cappella
La cappella di Sant'Antonio, orientata a est, sorge a Celledizzo, accanto alla chiesa parrocchiale. Della primitiva chiesetta è sopravvissuta solo la zona presbiteriale, adattata a cappella: la navata infatti venne demolita nel 1893 per costruire il campanile della parrocchiale. La piccola aula quadrata voltata a crociera è interamente affrescata, ad opera dei fratelli Giovanni e Battista Baschenis. Pianta Pianta quadrata. Facciata Facciata segnata da cornicione sommitale ad andamento... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La cappella di Sant'Antonio, orientata a est, sorge a Celledizzo, accanto alla chiesa parrocchiale. Della primitiva chiesetta è sopravvissuta solo la zona presbiteriale, adattata a cappella: la navata infatti venne demolita nel 1893 per costruire il campanile della parrocchiale. La piccola aula quadrata voltata a crociera è interamente affrescata, ad opera dei fratelli Giovanni e Battista Baschenis.

Pianta

Pianta quadrata.

Facciata

Facciata segnata da cornicione sommitale ad andamento orrizzontale e aperta da un portale rettangolare tra finestrelle rettangolari, sovrastato da una finestra lunettata. Finiture ad intonaco tinteggiato.

Prospetti

Fiancate lisce. Fiancata nord addossata al campanile della chiesa parrocchiale, staccato dalla stessa. Finiture ad intonaco tinteggiato.

Struttura

Strutture portanti verticali: muratura in pietrame intonacata. Strutture di orizzontamento: volta a crociera poggiante su peducci.

Coperture

Tetto a più falde. Manto di copertura in scandole lignee.

Interni

Aula unica con pareti lisce.

Pavimenti e pavimentazioni

Pavimento in battuto di calce.

Elementi decorativi

Decorazione ad affresco su pareti e volta.

XV - XV (costruzione intero bene)

La costruzione della cappella (originariamente dedicata a San Rocco e attualmente a Sant'Antonio) risale presumibilmente al XV secolo.

1473 - 1473/07/03 (decorazione intero bene)

L'edificio fu affrescato dai fratelli Giovanni e Battista Baschenis: i lavori terminarono il 3 luglio 1473 (data riportata sugli affreschi).

1893 - 1893 (demolizione navata intero bene)

Nel 1893, la primitiva chiesetta venne privata della navata per consentire la costruzione del campanile della chiesa parrocchiale: la zona presbiteriale sopravvissuta alla distruzione è stata così adattata a cappella.

1910 - 1910 (restauro intero bene)

Gli affreschi, scialbati, furono scoperti nel 1910 da don Antonio Montelli e restaurati.

1980 - 1980 (restauro intero bene)

Gli affreschi furono nuovamente restaurati nel 1980.

Mappa

Cimiteri a TRENTO

Viale Tomasoni 1 Ala (Tn)

Via Alfieri Trento (Tn)

Via Roma Vigolo Vattaro (Tn)

Onoranze funebri a TRENTO

Via Roma 25 Tonadico

38057 Trento

P.Zza San Gottardo, 18 Mezzocorona