Chiese in Provincia di Trento - città di Frassilongo: Chiesa di Sant'Udalrico

Chiesa di Sant'Udalrico
S. Udalrico

TRENTO / FRASSILONGO
Frassilongo (TN)
Culto: Cattolico
Diocesi: Trento
Tipologia: chiesa
La chiesa si erge al centro di un'ampia area pianeggiante, collocata tra i principali nuclei abitativi del paese di Frassilongo, con orientamento a sud-est, a pochi metri di distanza dal cimitero e dalla vecchia chiesa curaziale. La sua costruzione in stile neogotico risale agli anni tra il 1904 e il 1905. Il campanile si erge sul lato sud-orientale, con coronamento cuspidato. La facciata a capanna è racchiusa tra contrafforti e centrata da un rosone sovrastante un portale con lunetta... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa si erge al centro di un'ampia area pianeggiante, collocata tra i principali nuclei abitativi del paese di Frassilongo, con orientamento a sud-est, a pochi metri di distanza dal cimitero e dalla vecchia chiesa curaziale. La sua costruzione in stile neogotico risale agli anni tra il 1904 e il 1905. Il campanile si erge sul lato sud-orientale, con coronamento cuspidato. La facciata a capanna è racchiusa tra contrafforti e centrata da un rosone sovrastante un portale con lunetta trilobata. L'interno si articola in una navata unica suddivisa in tre campate conclusa da un presbiterio con abside poligonale. Numerosi dipinti murali ornano le superfici interne.

Pianta

Pianta rettangolare ad asse maggiore longitudinale, terminante in un presbiterio rettangolare concluso da abside poligonale.

Facciata

Facciata a capanna racchiusa tra contrafforti: una profilatura lievemente aggettante inquadra una monofora a sesto acuto, un rosone centrale ed un portale architravato, sovrastato da una lunetta trilobata dipinta. Alla sommità apertura cruciforme.

Prospetti

Fiancate scandite da contrafforti, che proseguono sull'abside; lato nord-est caratterizzato dall'emergere del volume del deposito, quello opposto dai volumi della sacrestia e del campanile.

Campanile

Struttura su base quadrangolare in pietrame intonacato, con zoccolo in pietra a vista; fusto aperto da feritoie sovrapposte, segnato da cornici marcapiano, che si infittiscono in corrispondenza della cella campanaria, aperta da bifore. Copertura cuspidata rivestita da lamiera metallica.

Struttura

Strutture portanti verticali: muratura di pietrame intonacata all'esterno e all'interno; strutture di orizzontamento: volte a crociera nella navata e nel presbiterio; volta a semiombrello nell'abside.

Coperture

Tetto a doppia falda ricoperto da embrici.

Interni

Navata unica ripartita in tre campate da arcate trasversali a sesto acuto poggianti su peducci: in ciascuna si aprono due finestre simmetriche archiacute; nella seconda i due ingressi laterali; la prima campata è sovrastata dal pontile della cantoria sorretto da tre arcate. Arco santo ogivale precede il presbiterio sopraelevato su un gradino: sulle pareti perimetrali due portali e quattro finestre; sulle pareti dell'abside altre due finestre.

Pavimenti e pavimentazioni

Pavimento a quadrotte bicolori disposte a corsi obliqui.

Elementi decorativi

Dipinti murali occupano le pareti della navata, l'arco santo e quelle del presbiterio e dell'abside.

1904 - 1908 (costruzione intero bene)

La nuova chiesa di Sant'Udalrico fu eretta tra il 1904 e il 1908, accanto alla vecchia curaziale, per desiderio di don Albino Laner.

1908/11/25 - 1908/11/25 (benedizione carattere generale)

La chiesa fu benedetta il 25 novembre del 1908.

1911/09/22 - 1911/09/22 (consacrazione carattere generale)

L'edificio fu consacrato il 22 settembre del 1911.

1939 - 1939/09/23 (decorazione intero bene)

Le pareti della chiesa di Sant'Udalrico vennero decorate dall'artista austriaco Sebastian Anton Fasal nel 1939 (l'opera fu completata il 23 settembre): i dipinti murali sono disposti sulle pareti del presbiterio e della navata in due registri sovrapposti separati da una cornice marcapiano.

1939 - 1939 (realizzazione battistero)

Nel 1939 fu realizzato il fonte battesimale.

1943/12/17 - 1943/12/17 (erezione a parrocchia carattere generale)

La chiesa divenne parrocchia il 17 dicembre 1943.

1987 - 1988 (restauro intero bene)

La chiesa fu restaurata tra il 1987 e il 1988.

Mappa

Cimiteri a TRENTO

Via Per Barco Levico Terme (Tn)

Via Di Sorari Terlago (Tn)

Via Alfieri Trento (Tn)

Onoranze funebri a TRENTO

Via Filzi 11 Cles