Chiese in Provincia di Trento - città di Cavizzana: Chiesa di San Martino

Chiesa di San Martino
S. Martino

TRENTO / CAVIZZANA
Cavizzana (TN)
Culto: Cattolico
Diocesi: Trento
Tipologia: chiesa
La chiesa parrocchiale di San Martino, orientata a est, sorge a Cavizzana. Venne costruita all'inizio del XV secolo, su un edificio di epoca precedente, ed ampliata nel 1628. La facciata a due spioventi è aperta da un portale architravato, tra finestre rettangolari sdraiate, sovrastato da una finestra dal profilo superiore mistilineo. Il campanile in pietra è caratterizzato da doppia cella campanaria e copertura piramidale. Internamente, la navata è suddivisa in due campate, voltate a... Leggi tutto

Dettagli

La chiesa parrocchiale di San Martino, orientata a est, sorge a Cavizzana. Venne costruita all'inizio del XV secolo, su un edificio di epoca precedente, ed ampliata nel 1628. La facciata a due spioventi è aperta da un portale architravato, tra finestre rettangolari sdraiate, sovrastato da una finestra dal profilo superiore mistilineo. Il campanile in pietra è caratterizzato da doppia cella campanaria e copertura piramidale. Internamente, la navata è suddivisa in due campate, voltate a crociera, e presenta una cappella laterale destra, ciò che rimane della struttura quattrocentesca. Il presbiterio absidato e rialzato su due gradini è coperto da una volta reticolata.

Preesistenze

Cappella laterale destra corrispondente al presbiterio originario (quattrocentesco).

Pianta

Pianta rettangolare ad asse maggiore longitudinale con cappella laterale destra a pianta rettangolare; presbiterio rettangolare concluso da abside poligonale.

Facciata

Facciata a due spioventi serrata da massicci contrafforti. Al centro si apre un portale architravato, coronato da una doppia voluta affrontata, affiancato da finestre rettangolari sdraiate e sovrastato da una finestra dal profilo superiore mistilineo. Zoccolo ad intonaco rustico e finiture ad intonaco tinteggiato.

Prospetti

Fiancata nord scandita da contrafforti e caratterizzata da un portale che conduce alla cantoria raggiungibile mediante una scalinata. Cappella laterale e sacrestia addossate alla fiancata sud. Lato est con corpo sporgente della vecchia sacrestia. Zoccolo ad intonaco rustico e finiture ad intonaco tinteggiato.

Campanile

Struttura a pianta quadrata, posta a sud della facciata; fusto in muratura intonacata; prima cella campanaria in pietra a vista aperta da monofore; seconda cella campanaria rastremata e aperta da piccole monofore; copertura piramidale rivestita in scandole lignee.

Struttura

Strutture portanti verticali: muratura in pietrame intonacata. Strutture di orizzontamento: due volte a crociera sulla navata; volta reticolata su presbiterio e abside; volta a crociera sulla cappella laterale.

Coperture

Tetto a doppia falda sulla navata; tetto a più falde su presbiterio e abside. Manto di copertura in scandole lignee.

Interni

Navata unica suddivisa in due campate da pilastri, reggenti arcate trasversali: in corrispondenza della prima campata a destra si apre una cappella laterale con portale di accesso alla sacrestia sul lato est e finestra rettangolare sulla parete opposta. Presbiterio preceduto da arco santo a tutto sesto, rialzato su due gradini, illuminato da due finestre centinate e caratterizzato dal portale di accesso alla sacrestia sul lato destro. Abside caratterizzata dal portale della vecchia sacrestia sulla parete di fondo. Zoccolo perimetrale lapideo. Finiture a intonaco tinteggiato.

Pavimenti e pavimentazioni

Pavimento della navata e del presbiterio a quadrotte bicolori, disposte a corsi diagonali. Pavimento a mattonelle in graniglia nella cappella laterale.

1400 - 1400 (menzione carattere generale)

La primitiva chiesa a Cavizzana è citata in un documento del 1400.

1402 - 1427 (ricostruzione intero bene)

Una nuova chiesa, unitamente al campanile, venne riedificata sul luogo della precedente, a partire dal 1402. I lavori durarono circa venticinque anni.

1628 - 1628 (ampliamento intero bene)

L'edificio quattrocentesco (in parte corrispondente alla cappella laterale attuale) venne fortemente ampliato nel 1628 con l'aggiunta di un corpo trasversale.

1735/04/03 - 1735/04/03 (erezione a curazia carattere generale)

Il 3 aprile 1735 la chiesa venne eretta a curazia della pieve di Malé.

1959/09/29 - 1959/09/29 (erezione a parrocchia carattere generale )

L'erezione a parrocchia risale al 29 settembre 1959.

1972 - 1972 (restauro intero bene)

La chiesa è stata oggetto di restauri nel 1972-1973 (tinteggiatura e restauro campanile).

2012/09/24 - 2012 (restauro intero bene)

Sono in corso lavori di restauro e risanamento conservativo, iniziati il 24 settembre 2012.

Mappa

Cimiteri a TRENTO

Via Antonio Rosmini Rovere' Della Luna (Tn)

Via S. Michele Mezzocorona (Tn)

Via Xxiv Maggio Borgo Valsugana (Tn)

Onoranze funebri a TRENTO

Viale Degasperi 92 38023 Cles

Via Roma 32 Dro

Via S. Maria 111 38060 Trento