Chiese in Provincia di Trento - città di : Chiesa di San Giuseppe

Chiesa di San Giuseppe
S. Giuseppe

TRENTO
Vigo, Baselga di Piné (TN)
Culto: Cattolico
Diocesi: Trento
Tipologia: chiesa
La chiesa dedicata a San Giuseppe, con orientamento a nord, si erge al centro di un vasto prato, discosta dall'abitato di Vigo. L'edificio fu eretto intorno al 1650 e consacrato nel 1662. La facciata a due spioventi è caratterizzata da un bel portale bugnato. Il campanile, coperto da una cuspide ottagonale, si innalza sul fianco occidentale. L'interno si articola in una navata unica suddivisa in due campate, coperte da volte a crociera: sulla seconda si apre una cappella laterale ospitante un... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa dedicata a San Giuseppe, con orientamento a nord, si erge al centro di un vasto prato, discosta dall'abitato di Vigo. L'edificio fu eretto intorno al 1650 e consacrato nel 1662. La facciata a due spioventi è caratterizzata da un bel portale bugnato. Il campanile, coperto da una cuspide ottagonale, si innalza sul fianco occidentale. L'interno si articola in una navata unica suddivisa in due campate, coperte da volte a crociera: sulla seconda si apre una cappella laterale ospitante un altare ligneo. Il presbiterio sopraelevato su un gradino è coperto da una volta a ombrello e decorato da dipinti murali di gusto popolare databili tra il XVII e il XVIII secolo.

Pianta

Pianta rettangolare ad asse maggiore longitudinale, con cappella laterale sinistra rettangolare; presbiterio rettangolare.

Facciata

Facciata a due spioventi sulla quale si dispongono un portale architravato affiancato da due finestre rettangolari chiuse da grate in ferro ed un'apertura circolare superiore.

Prospetti

Fiancata occidentale caratterizzata dall'emergere dei volumi della cappella laterale, del campanile e della sacrestia.

Campanile

Struttura su base quadrangolare con fusto in pietrame intonacato, ripartito orizzontalmente da cornicioni marcapiano a delimitare la cella campanaria aperta da quattro monofore a pieno centro; quattro pinnacoli angolari poggiano sull'innesto di un tamburo ottagonale le cui facce sono centrate da aperture ovali; alla sommità copertura ottagonale rivestita da lamina metallica.

Struttura

Strutture portanti verticali: muratura di pietrame intonacata all'interno e all'esterno; strutture di orizzontamento: volta a crociera nelle campate; volta a botte nella cappella laterale; volta a ombrello nel presbiterio.

Coperture

Tetto a due falde rivestito di lastre di porfido.

Interni

Navata unica ripartita in due campate da arcate trasversali a tutto sesto, poggianti su mensole; in corrispondenza della seconda campata sul lato rivolto a oriente si apre una finestra centinata su quello opposto un'arcata a pieno centro introduce ad una cappella laterale su pianta rettangolare, le cui pareti laterali sono centrate da un portale a sinistra e da una finestra rettangolare a destra. L'arco santo a tutto sesto precede il presbiterio sopraelevato su un gradino, illuminato da una finestra centinata, posta a oriente.

Pavimenti e pavimentazioni

Pavimento a lastre di pietra irregolari nella navata e a quadrotte bicolori poste a corsi obliqui nel presbiterio.

Elementi decorativi

Dipinti murali sull'intradosso dell'arco santo, nel presbiterio e nell'abside e sulla parete sinistra della terza campata.

1650 - 1650 (costruzione intero bene)

La chiesa dedicata a San Giuseppe fu edificata intorno al 1650.

1652 - 1652 (consacrazione carattere generale)

Il nuovo edificio fu consacrato nel 1652 dal cardinale Ludovico Madruzzo.

1690 - XVIII (decorazione interno)

Tra la fine del XVII e l'inizio del XVIII secolo l'interno della chiesa fu ornato da affreschi: due riquadri in navata, l'arco santo e motivi floreali sulla volta del presbiterio.

XIX - XIX (sopraelevazione campanile)

Il campanile fu sopraelevato nel corso del XIX secolo, con l'aggiunta di una nuova copertura molto slanciata.

1983 - 1983 (restauro tetto)

Il tetto fu restaurato sostituendo le vecchie lastre di porfido con delle nuove.

1986 - 1986 (restauro intero bene)

Gli intonaci esterni e le pitture interne furono restaurati dopo il 1986.

Mappa

Cimiteri a TRENTO

Via Per Barco Levico Terme (Tn)

Via Antonio Rosmini Rovere' Della Luna (Tn)

Viale Tomasoni 1 Ala (Tn)

Onoranze funebri a TRENTO

Via Filzi 11 Cles

Via Fangolino 12 Riva Del Garda

Via Alla Lasta 11 38070 Preore