Chiese in Provincia di Trento - città di : Chiesa della Santissima Trinita

Chiesa della Santissima Trinita
SS. Trinità

TRENTO
piazza Giuseppe Bartolomeo Stoffella Dalla Croce - Camposilvano, Vallarsa (TN)
Culto: Cattolico
Diocesi: Trento
Tipologia: chiesa
Orientata a nord-ovest, la chiesa dedicata alla Santissima Trinità si trova al centro del piccolo paese di Camposilvano, a 1000 metri s.l.m., la frazione più alta e più interna della Vallarsa, non lontana dal passo di Pian delle Fugazze e dal confine con il Veneto, e gode di una vista panoramica sulle Piccole Dolomiti. L’edificio, frutto dell’ampliamento ottocentesco della prima cappella del 1714, presenta una semplice facciata a due spioventi intonacata e tinteggiata, con portale timpanato... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

Orientata a nord-ovest, la chiesa dedicata alla Santissima Trinità si trova al centro del piccolo paese di Camposilvano, a 1000 metri s.l.m., la frazione più alta e più interna della Vallarsa, non lontana dal passo di Pian delle Fugazze e dal confine con il Veneto, e gode di una vista panoramica sulle Piccole Dolomiti. L’edificio, frutto dell’ampliamento ottocentesco della prima cappella del 1714, presenta una semplice facciata a due spioventi intonacata e tinteggiata, con portale timpanato sormontato da un oculo e da un’apertura sommitale esagonale che dà luce al sottotetto; a sinistra si apre un ingresso secondario ed emerge la sacrestia, mentre il campanile con quattro monofore centinate nella cella e cuspide piramidale ottagonale si eleva a destra del presbiterio. All’interno la navata unica è divisa in due campate da coppie di paraste sostenenti arcate trasversali a sesto ribassato e illuminata da due coppie di finestre a lunetta; un primo gradino conduce all’arco santo, a cui si addossano gli altari laterali, un secondo al presbiterio rettangolare, anch’esso diviso in due campate.

Preesistenze

L’area presbiteriale corrisponde presumibilmente al volume della prima cappella e costituisce quindi la parte più antica della costruzione.

Pianta

Navata a pianta rettangolare con asse maggiore longitudinale; presbiterio rientrante, anch’esso a pianta rettangolare con asse maggiore longitudinale.

Facciata

Semplice facciata a due spioventi intonacata e tinteggiata, con portale architravato completato da frontone triangolare e sormontato da un oculo e da un’apertura sommitale esagonale che dà luce al sottotetto.

Prospetti

Un ingresso secondario elevato di cinque gradini si apre sul fianco sinistro; sullo stesso lato emerge il volume della sacrestia, addossata al presbiterio a pianta rettangolare e dotata di un ambiente seminterrato adibito a deposito con accesso dal lato nord-ovest. Sulla parete di fondo del presbiterio si notano il profilo di una finestra a lunetta tamponata e i resti di un dipinto murale. Finiture a intonaco tinteggiato.

Campanile

Torre a pianta quadrangolare posta sul lato destro della chiesa, in corrispondenza dell’innesto tra la navata e il presbiterio, con quattro monofore centinate sulla cella e cuspide conica ottagonale, sormontata da globo e croce patriarcale.

Struttura

Strutture portanti verticali: muratura in pietrame; strutture di orizzontamento: volte a botte unghiata per la navata e il presbiterio, rinforzate da catene in ferro.

Coperture

Tetto a due falde sopra la navata e il presbiterio, a falda unica sopra la sacrestia; struttura portante in legno, manto di copertura in tegole di cemento. Campanile coperto da lamiera metallica.

Interni

Navata unica divisa in due campate da coppie di paraste sostenenti arcate trasversali a sesto ribassato e illuminata da due coppie di finestre a lunetta; un primo gradino conduce all’arco santo, a cui si addossano gli altari laterali, un secondo al presbiterio rettangolare, anch’esso diviso in due campate. Uno zoccolo rivestito in marmo e un marcapiano modanato percorrono l’intera chiesa; finiture a intonaco tinteggiato.

Pavimenti e pavimentazioni

Pavimento a quadrotte di pietra calcarea bianche e rosse alternate, disposte in corsi diagonali, più antico sul presbiterio e più recente nella navata.

1714/04/13 - 1714 (costruzione intero bene)

La prima cappella pubblica dedicata alla Santissima Trinità fu eretta a Camposilvano per volere dei fratelli Giovanni, Domenico e Cristiano Stoffella, nel 1714, ottenutane il 13 aprile di quell’anno la concessione vescovile; la curia autorizzava il rettore di Vallarsa a benedire la posa della prima pietra.

1786/01/23 - 1786/01/23 (erezione a espositura carattere generale)

Con risoluzione sovrana del 23 gennaio 1786 l’edificio sacro fu elevato a espositura della pieve di Lizzana.

1790 - 1799 (passaggio di proprietà intero bene)

Alla fine del XVIII secolo, con l’aiuto del governo, la comunità di Camposilvano acquistò la cappella per poterla ingrandire.

1820 - 1822 (ampliamento intero bene)

Tra il 1820 e il 1822 la costruzione iniziale venne ampliata, mutando l’orientamento originario est-ovest e raggiungendo le dimensioni attuali.

1822/09/20 - 1822 (benedizione carattere generale)

Con decreto vescovile del 20 settembre 1822 il parroco di Vallarsa venne autorizzato a benedire la chiesa.

1868/07/25 - 1868/07/25 (consacrazione carattere generale)

Il vescovo di Trento Benedetto Riccabona consacrò l’edificio il 25 luglio 1868.

1915 - 1918 (variazione d’uso e danneggiamento intero bene)

Durante la grande guerra la chiesa venne utilizzata come stalla e subì dei danni.

1920 - 1921 (ristrutturazione intero bene)

Finito il conflitto la costruzione venne ristrutturata con il sussidio dell’opera per la riparazione dei danni di guerra.

1959/07/16 - 1959/07/16 (erezione a parrocchia carattere generale)

Camposilvano divenne parrocchia il 16 luglio 1959.

1969 - 1974 (ristrutturazione intero bene)

L’adeguamento liturgico strutturale venne effettuato a più riprese tra il 1969 e il 1972 circa; contestualmente vennero rifatti la pavimentazione e il tetto (entro il mese di settembre del 1974).

Mappa

Cimiteri a TRENTO

Via Alfieri Trento Città (Tn)

Via Di Sorari Terlago (Tn)

Via S. Michele Mezzocorona (Tn)

Onoranze funebri a TRENTO

Via Milano 4/5 38017 Mezzolombardo

Via San Giovanni 13 38083 Condino

Via C? Rossa 36 Storo