Chiese in Provincia di Trento - città di : Chiesa di San Nicolò

Chiesa di San Nicolò
S. Nicolò

TRENTO
Termenago, Pellizzano (TN)
Culto: Cattolico
Diocesi: Trento
Tipologia: chiesa
Posta al centro del paese con orientamento a nord, è preceduta da un ampio piazzale e raggiungibile tramite una scalinata. Fu eretta nel 1850 e benedetta l'anno successivo. La facciata con profili laterali rotondeggianti è occupata da due paraste di ordine gigante sulle quali poggia un possente arco a tutto sesto, entro il quale è inscritto il portale. L'interno si articola in una navata unica suddivisa in due campate coperte da volte a vela, separate da un settore voltato a botte; conclude... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

Posta al centro del paese con orientamento a nord, è preceduta da un ampio piazzale e raggiungibile tramite una scalinata. Fu eretta nel 1850 e benedetta l'anno successivo. La facciata con profili laterali rotondeggianti è occupata da due paraste di ordine gigante sulle quali poggia un possente arco a tutto sesto, entro il quale è inscritto il portale. L'interno si articola in una navata unica suddivisa in due campate coperte da volte a vela, separate da un settore voltato a botte; conclude la struttura un presbiterio rettangolare.

Pianta

Pianta rettangolare ad asse maggiore longitudinale, terminante in un presbiterio rettangolare.

Facciata

Facciata con zoccolo e cantonali smussati: lateralmente due pilastri di ordine gigante sostengono una possente arcata a tutto sesto; entro il fornice cieco sono iscritti il portale architravato e una finestra lunettata. Frontone triangolare con timpano centrato da un'apertura triangolare.

Prospetti

Fiancate caratterizzate da una zoccolatura in porfido.

Campanile

Struttura su basamento quadrangolare, con fusto in pietrame a vista; alla sommità cella campanaria aperta da monofore centinate; cuspide rivestita in rame.

Struttura

Strutture portanti verticali: muratura di pietrame intonacata all'esterno e all'interno; strutture di orizzontamento: volte a vela nella navata e nell'abside. Tiranti in ferro nella navata.

Coperture

Tetto a due falde ricoperto da lamina di rame.

Interni

Navata unica ripartita in due campate sulle quali si aprono strette cappelle di altezza identica alla navata, precedute da un'arcata a tutto sesto; tra le campate si sviluppa un settore intermedio dove convergono gli ingressi laterali. Un cornicione modanato corre lungo l'intero perimetro, raccordato da paraste colorate; al di sopra di esso si trovano quattro finestre lunettate. Angoli stondati si trovano sia in corrispondenza dell'ingresso che dell'arco santo a tutto sesto, che immette nel presbiterio sopraelevato su tre gradini e illuminato da due finestre lunettate.

Pavimenti e pavimentazioni

Pavimento a quadrotte bicolori (nere e bianche) poste a corsi obliqui nella navata; mattonelle esagonali bicolori nel presbiterio.

Elementi decorativi

Dipinti murali sulle volte.

1850 - 1850 (costruzione intero bene)

La nuova chiesa di Termenago, dedicata a San Nicolò come quella antica che si erge a poca distanza, fu eretta nel 1850 per volere di don Stefano Pontara, su progetto di Giuseppe Tonazzi da Comasine.

1851/08/03 - 1851/08/03 (consacrazione carattere generale)

Il nuovo edificio fu consacrato il 3 agosto 1851 dal vescovo di Trento Giovanni Nepomuceno de Tschiderer.

1866 - 1866 (costruzione campanile)

Il campanile fu eretto, discosto dal corpo di fabbrica della chiesa, nel 1866.

1875 - 1925 (decorazione intero bene)

Le volte della chiesa furono ornate da dipinti murali tra la seconda metà del XIX secolo ed il primo quarto di quello successivo.

1919/03/27 - 1919/03/27 (erezione a parrocchia carattere generale)

Il 27 marzo 1919 la curazia dipendente dalla pieve di Pellizzano divenne parrocchia.

1966 - 2006 (restauri intero bene)

Come indica un'iscrizione presente nella chiesa, l'edificio fu sottoposto a un restauro nel 1966 e successivamente tra il 2003 e il 2006, secondo il progetto dell'architetto Cristina Mayer e dell'ingegnere Paolo Mayer, sono state restaurate le decorazioni pittoriche, risanati gli intonaci e tinteggiate la pareti, consolidato l'arco santo e realizzato un drenaggio perimetrale.

2007 - 2007 (rifacimenti intorno)

Nel 2007 è stata realizzata una nuova scalinata di accesso al ristretto sagrato

Mappa

Cimiteri a TRENTO

Via Xxiv Maggio Borgo Valsugana (Tn)

Via S. Michele Mezzocorona (Tn)

Viale Tomasoni 1 Ala (Tn)

Onoranze funebri a TRENTO

Via S. Maria,109 38068 Rovereto