Chiese in Provincia di Trento - città di : Chiesa di Sant'Antonio Abate

Chiesa di Sant'Antonio Abate
S. Antonio ab.

TRENTO
Lon, Vezzano (TN)
Culto: Cattolico
Diocesi: Trento
Tipologia: chiesa
La chiesa di Sant'Antonio Abate, orientata ad est, è situata al culmine dell'abitato di Lon, in posizione isolata. Venne riedificata tra il 1892 e il 1893. La facciata a due spioventi è conclusa da un frontone triangolare ed affiancata dal campanile in pietra, appartenente alla struttura primitiva, aperto da bifore e coronato da una copertura piramidale. Internamente, la navata è suddivisa in tre campate coperte da tre volte a botte e il presbiterio, rialzato su due gradini è voltato a... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa di Sant'Antonio Abate, orientata ad est, è situata al culmine dell'abitato di Lon, in posizione isolata. Venne riedificata tra il 1892 e il 1893. La facciata a due spioventi è conclusa da un frontone triangolare ed affiancata dal campanile in pietra, appartenente alla struttura primitiva, aperto da bifore e coronato da una copertura piramidale. Internamente, la navata è suddivisa in tre campate coperte da tre volte a botte e il presbiterio, rialzato su due gradini è voltato a crociera e concluso da un'abside semicircolare.

Preesistenze

Campanile originario.

Pianta

Pianta rettangolare ad asse maggiore longitudinale; presbiterio rettangolare; abside semicircolare.

Facciata

Facciata a due spioventi tripartita verticalmente da fasce e conclusa da un frontone triangolare. Nel settore centrale si apre un portale architravato, sovrastato da una finestra circolare. Zoccolo ad intonaco rustico e finiture ad intonaco tinteggiato.

Prospetti

Fiancate lisce con finiture ad intonaco tinteggiato. Fiancata nord caratterizzata dai corpi aggettanti del campanile e del deposito; alla fiancata sud è addossata la sacrestia.

Struttura

Strutture portanti verticali: muratura in pietrame intonacata. Strutture di orizzontamento: navata coperta da tre volte a botte; presbiterio voltato a crociera; catino absidale.

Campanile

Struttura a pianta quadrata, addossata al fianco nord della facciata; fusto in muratura di pietrame a vista, aperto alla sommità da bifore; copertura piramidale in pietra.

Coperture

Tetto della navata a doppia falda, ricoperto da tegole in laterizio; tetto del presbiterio e dell'abside a padiglione semicircolare con tegole in laterizio.

Interni

Navata unica suddivisa da paraste doriche, reggenti archi a tutto sesto, in tre campate: in corrispondenza della prima campata, a destra, si apre il portale di accesso al campanile; in corrispondenza della terza campata si situano due cappelle speculari poco profonde. Presbiterio preceduto da arco santo, rialzato su due gradini e caratterizzato dal portale laterale di accesso alla sacrestia, posto a destra. Due finestre lunettate si aprono sul lato destro, nella seconda campata e nel presbiterio; due finestre centinate illuminano l'abside. Cornicione marcapiano corrente lungo l'intera struttura. Finiture ad intonaco tinteggiato.

Pavimenti e pavimentazioni

Pavimento della navata a mattonelle in cemento bicolori, a corsi diagonali. Pavimento del presbiterio a quadrotte di pietra calcarea bianca e rossa, a corsi diagonali.

XIV - XIV (costruzione intero bene)

La costruzione della primitiva chiesa risale presumibilmente al XIV secolo.

1537 - 1537 (menzione carattere generale)

La chiesa, originariamente dedicata ai Santi Barnaba e Antonio Abate, è documentata la prima volta nella visita pastorale del 1537.

1892 - 1893 (riedificazione intero bene)

La chiesa fu riedificata tra il 1892 e il 1893.

1894 - 1894 (benedizione carattere generale)

La chiesa fu benedetta il 17 gennaio 1894.

Mappa

Cimiteri a TRENTO

Via S. Michele Mezzocorona (Tn)

Via Roma Vigolo Vattaro (Tn)

Piazza San Vito Andalo (Tn)

Onoranze funebri a TRENTO

Via Quattro Ville 44 Tuenno

Via S.Maria, 86 38068 Rovereto

Viale Trento 59/G Riva Del Garda