Chiese in Provincia di Trento - città di : Cappella di Santa Maria Addolorata

Cappella di Santa Maria Addolorata
Cappella dell'Addolorata

TRENTO
Marcena, Rumo (TN)
Culto: Cattolico
Diocesi: Trento
Tipologia: cappella
La cappella dedicata a Santa Maria Addolorata sorge a Marcena di Rumo nell'anno 1744, su commissione dell'esponente della famiglia Pontara Giovanni Battista, il quale a opera compiuta assegna un beneficio di tre messe settimanali. L'edificio sacro subisce un'opera di restauro ad opera di volontari del corpo degli Alpini tra 1980 e 1989. La facciata timpanata presenta l'accesso alla cappella in posizione centrale, affiancato da due finestre rettangolari e sovrastato da finestra lunettata. La... Leggi tutto

Dettagli

La cappella dedicata a Santa Maria Addolorata sorge a Marcena di Rumo nell'anno 1744, su commissione dell'esponente della famiglia Pontara Giovanni Battista, il quale a opera compiuta assegna un beneficio di tre messe settimanali. L'edificio sacro subisce un'opera di restauro ad opera di volontari del corpo degli Alpini tra 1980 e 1989. La facciata timpanata presenta l'accesso alla cappella in posizione centrale, affiancato da due finestre rettangolari e sovrastato da finestra lunettata. La trabeazione in legno coperta da coppi e le falde di copertura delimitano il timpano ligneo. Le fiancate sono caratterizzate da una cornice corrente apprezzabile già nella facciata e dalla presenza di uno zoccolo aggettante a intonaco rustico. L'interno presenta una piccola navata non distinta dal presbiterio, coperta da volta a botte unghiata.

Pianta

Pianta rettangolare ad asse maggiore longitudinale.

Facciata

La facciata timpanata presenta l'accesso alla cappella in posizione centrale, affiancato da due finestre rettangolari inferriate e sovrastato da finestra lunettata, la cui base insiste su una cornice modanata. La trabeazione in legno coperta da coppi e le falde di copertura delimitano il timpano ligneo. Uno zoccolo aggettante a intonaco rustico corre lungo la facciata; le finiture sono ad intonaco rustico imitante conci lapidei per la fascia inferiore, ad intonaco tinteggiato per la fascia superiore.

Prospetti

Le fiancate presentano uno svolgimento lineare; sono caratterizzate da una cornice corrente apprezzabile già nella facciata, da una modanatura al sommo delle pareti e dalla presenza di uno zoccolo aggettante a intonaco rustico. Le finiture sono ad intonaco tinteggiato.

Struttura

Strutture portanti verticali: muratura in pietrame; strutture di orizzontamento: volta a botte unghiata.

Coperture

Copertura a due falde su intero edificio, struttura portante in legno, manto di copertura in coppi.

Interni

L'interno presenta una piccola navata non distinta dal presbiterio, coperta da volta a botte unghiata; l'altare storico è ancora in sito.

Pavimenti e pavimentazioni

Pavimentazione a quadrotte in pietra calcarea rossa e bianca disposte a corsi diagonali.

1744 - 1744 (costruzione intero bene)

L'edificio sacro viene costruito su commissione dell'esponente della famiglia Pontara Giovanni Battista nel 1744, con un beneficio di tre messe settimanali.

1980 (?) - 1989 (?) (restauro intero bene)

Grazie all'opera di volontariato del corpo degli Alpini di Rumo viene effettuata un'opera di restauro.

Mappa

Cimiteri a TRENTO

Via S. Michele Mezzocorona (Tn)

Viale Tomasoni 1 Ala (Tn)

Piazza San Vito Andalo (Tn)

Onoranze funebri a TRENTO

Snc, Borgo Valsugana Snc Castelnuovo

Via Legione Trentina 9 Tione Di Trento

Via San Giovanni 13 38083 Condino